La Ferrari Avvisa Le Dirette Avversarie

Ott 21, 2020 Auto

L’opera muraria che conterrà l’area di simulazione è in fase di completamento,in uno spazio fra la nuova Gestione Sportiva e la pista di Fiorano. Il modernissimo impianto che non accoglierà più un “ragno”, ma un simulatore di ultima generazione, dovrebbe diventare operativo nei primi mesi del prossimo anno, in tempo per sviluppare la Rossa del 2022 a effetto suolo che avrà il compito di riportare la Ferrari a lottare per il mondiale.

Per Don

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *